Riscaldamento a pavimento: conviene per tutti?

Riscaldamento a pavimento: conviene per tutti?

Desideri conoscere tutto sul riscaldamento a pavimento direttamente dalla pratica? Se la risposta è sì allora sei atterrato nel posto giusto, in quanto l'articolo di oggi è stato creato in collaborazione con Karel Náprstek , un esperto di pompe di calore Woltair, il quale ha condiviso con noi i suoi anni di esperienza nell'uso del riscaldamento a pavimento ad acqua calda nella vita di tutti i giorni. Lui e la sua famiglia usano il riscaldamento a pavimento in tutta la casa e sono molto soddisfatti di aver scelto tale soluzione. 

Desideri conoscere tutto sul riscaldamento a pavimento direttamente dalla pratica? Se la risposta è sì allora sei atterrato nel posto giusto, in quanto l'articolo di oggi è stato creato in collaborazione con Karel Náprstek , un esperto di pompe di calore Woltair, il quale ha condiviso con noi i suoi anni di esperienza nell'uso del riscaldamento a pavimento ad acqua calda nella vita di tutti i giorni. Lui e la sua famiglia usano il riscaldamento a pavimento in tutta la casa e sono molto soddisfatti di aver scelto tale soluzione. 

Vantaggi del riscaldamento a pavimento

Probabilmente non vedrai mai il riscaldamento che avrai integrato nel tuo pavimento, ma conoscerai il suo importante ruolo fin dai primi momenti in cui fuori farà freddo. Goditi la naturale sensazione di calore evitando la presenza di antiestetici radiatori nelle stanze. 

Se deciderai di installare un riscaldamento a pavimento, sappi che non te ne pentirai in quanto: 

⦁    Potrai camminare a piedi nudi durante l'inverno

 Sperimenterai letteralmente sulla tua pelle il vantaggio principale del riscaldamento a pavimento. Un pavimento riscaldato vivrà con te in tutta la casa, sia in soggiorno sia in bagno.

Screenshot 2023-10-16 142115 (1).png
Inoltre, il calore ai piedi è più confortevole rispetto all'altezza della testa. Nel riscaldamento con i radiatori il calore si concentra vicino al soffitto, mentre l'aria fredda si crea vicino al pavimento. Al contrario, il calore distribuito creato dal riscaldamento a pavimento, quando si hanno 27° ai piedi e 20° nell'aria, offre molto più comfort e anche un modo di riscaldarsi più sano. 

⦁    Avrai una casa senza radiatori  

Come è noto, il radiatore è un elemento indispensabile nella maggior parte delle case, ma non aggiunge eleganza allo spazio. Con il riscaldamento a pavimento non solo migliorerai la tua casa dal punto di vista estetico, ma faciliterai anche la pulizia. Ti offrirà più opzioni per sistemare i tuoi mobili, aumentando di conseguenza il tuo spazio abitativo.

⦁    Avrai un impianto adatto sia in inverno sia in estate

Con il riscaldamento a pavimento, non solo puoi riscaldare la tua casa, ma anche raffreddarla piacevolmente in estate. Tutto ciò di cui hai bisogno è una pompa di calore con una funzione reversibile come fonte di calore, che consente di passare alla modalità inversa.

⦁    Risparmierai sulle spese energetiche

Questo perché l'acqua di riscaldamento più fresca scorre attraverso i tubi del riscaldamento a pavimento rispetto ai radiatori tradizionali, quindi non consumerai tanta energia (l’acqua dell’impianto sarà a una temperatura più bassa rispetto ai radiatori). Inoltre, godrai del calore in modo più confortevole ed uniforme.

La differenza nella temperatura dell'acqua di riscaldamento è significativa. Ma come si riscalda con il riscaldamento a pavimento? Avrai bisogno di acqua di riscaldamento riscaldata a circa 35 °C, mentre per i radiatori tradizionali è necessario raggiungere circa 65 °C - 70 °C.

Qual è la fonte di calore migliore in combinazione con il riscaldamento a pavimento?

Non fa differenza. Anche se utilizzi il gas, l'elettricità o una caldaia a combustibili solidi, con il riscaldamento a pavimento puoi risparmiare fino al 30% dei costi di riscaldamento. Si tratta di un circuito chiuso in cui scorre acqua riscaldata da qualsiasi fonte di calore.

Se desideri risparmiare il massimo possibile sui costi di riscaldamento, ti consigliamo di abbinare una pompa di calore. Questo perché, grazie alla sua elevata efficienza, ridurrà i tuoi costi di riscaldamento al minimo effettivo.

Il prezzo del riscaldamento a pavimento

I costi medi per l'acquisto e l'installazione di un sistema di riscaldamento a pavimento variano solitamente da 55 € a 95 € al metro quadrato. Ma oltre a questi costi, devi considerare anche quelli per l'installazione del pavimento, i quali sono distinti dai costi dell'installazione dei pannelli radianti.

Riscaldamento a pavimento in case nuove e vecchie

Il riscaldamento a pavimento è un impianto adatto sia per le case di nuova costruzione sia per quelle più datate. Tuttavia, vi sono alcuni aspetti da tenere in considerazione:

⦁    L'installazione in edifici esistenti è naturalmente più costosa, poiché è necessario "scavare" il pavimento esistente. Nel 99% dei casi, viene utilizzato un sistema di riscaldamento a pavimento "umido", in cui i tubi in plastica vengono incorporati nel calcestruzzo. È importante calcolare correttamente la statica (dispersione) dell'edificio e valutare il ritorno sull'investimento. Il riscaldamento a pavimento in case più vecchie può essere una buona scelta, ma è necessario valutare attentamente se tale investimento sia conveniente. In alcuni casi, la ristrutturazione del sistema di riscaldamento esistente con radiatori potrebbe essere una soluzione più semplice.

⦁    Le case non isolate con elevate perdite di calore o le proprietà a breve termine (case vacanze e chalet) potrebbero non essere ideali per il riscaldamento a pavimento a causa della lenta risposta termica. In tali casi, i radiatori tradizionali e fonti di riscaldamento che possono riscaldare rapidamente l'acqua di riscaldamento a temperature elevate potrebbero essere più appropriati.

Nel caso di una nuova costruzione, l'installazione del riscaldamento a pavimento risulta molto più semplice, poiché è prevista nel progetto e la struttura è predisposta per l'installazione. 

Efficienza del riscaldamento a pavimento 

Anche le dimensioni delle stanze e la quantità di arredamento influenzano l'efficienza del riscaldamento a pavimento. Più la superficie del pavimento è coperta da mobili, meno efficiente sarà il riscaldamento a pavimento. 

Inoltre, i tipi di pavimentazione più adatti per diffondere efficacemente il calore del riscaldamento a pavimento sono il vinile, il PVC e le piastrelle.

Problemi pratici di un riscaldamento a pavimento

I difetti del riscaldamento a pavimento non sono frequenti, anche perché i tubi sono di plastica solida e durano centinaia di anni. Ma nel caso in cui dovessero sorgere problemi, le cause potrebbero dipendere da: 

⦁    Un'installazione non corretta: ciò accade con un riscaldamento a pavimento installato in modo errato, quando viene utilizzato un tubo solitamente troppo lungo, che alla fine non riscalda. Oppure il tubo potrebbe danneggiarsi durante l'installazione e parte di esso potrebbe non essere riscaldato.

⦁    Intervento imprevisto: forare i tubi del pavimento, ad esempio durante la foratura delle soglie.
 

Cerchi una soluzione su misura per la tua casa e i tuoi consumi?